SEI QUI:

News ed eventi

Importante riconoscimento a EXPO 2015 per un’azienda agrituristica pugliese


Importante riconoscimento a EXPO 2015 per un'azienda agrituristica pugliese 
 
"L'agriturismo italiano si presenta al mondo": è il titolo del convegno organizzato dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali per presentare la variegata offerta agrituristica nazionale. Sarà domenica 4 ottobre, alle ore 10.30, ad Expo 2015 nel Palazzo Italia. L'incontro sarà l'occasione per comunicare e divulgare i valori del patrimonio agrituristico, attraverso la testimonianza diretta e la proiezione di un video racconto realizzato presso alcune aziende selezionate come "case history", per trasferire l'immagine e illustrare i temi dell'agriturismo italiano.  Tra le cinque aziende selezionate a livello nazionale vi è un'azienda agrituristica pugliese che ha perseguito, nell'esercizio dell'attività agrituristica, la valorizzazione del patrimonio paesaggistico ed edilizio rurale, della biodiversità e della tradizione agricola.  Nel corso dell'evento, inoltre, sarà presentato il sito ufficiale dell'agriturismo www.agriturismoitalia.gov.it, che riporta l'elenco nazionale delle aziende autorizzate, la cui consultazione, con chiavi di accesso tematiche o geografiche, consente di accedere e organizzare i soggiorni nei vari territori italiani. Il sito descrive anche il Marchio nazionale e il sistema unitario di classificazione delle aziende agrituristiche, di cui l'Italia si è dotata nel 2013 per salvaguardare e garantire l'immagine autentica dell'agriturismo nazionale.
 
ultimo aggiornamento: sab, 03 ottobre 2015 @ 18:32

Puglia: tutta la luce del mondo


 

PUGLIA: TUTTA LA LUCE DEL MONDO

21-27 AGOSTO EXPO MILANO 2015

Programma 

ultimo aggiornamento: sab, 22 agosto 2015 @ 18:59

I Vini di Puglia a Expo 2015


I VINI DI PUGLIA A EXPO 2015

Ciclo di degustazioni tematiche, dal 21 al 26 agosto, presso padiglione "VINO - A Taste of ITALY".

Comunicato stampa

ultimo aggiornamento: mar, 04 agosto 2015 @ 10:20

CONFERENZE TEMATICHE INTERNAZIONALI - AUDITORIUM PADIGLIONE ITALIA


CONFERENZE TEMATICHE INTERNAZIONALI - AUDITORIUM PADIGLIONE ITALIA

Gli appuntamenti
 
Domenica 2 agosto
ore 10.30 - 13.30
"I prodotti della depurazione come risorsa per l'agricoltura: esperienze di Acquedotto Pugliese nel riutilizzo agricolo di acque depurate ed affinate e di fango di depurazione per la produzione di fertilizzanti e compost" a cura di Acquedotto Pugliese
 
 
Venerdi 7 agosto
ore 10.30 - 13.30
"Assaggi e paesaggi di Puglia" a cura del Consorzio Taste & Tour in Masseria Programma
 
ore 14.30 - 17.30
"Oro verde di Puglia, un'esplosione dei sensi, l'elisir di lunga vita" a  cura di A.F.P. Associazione Frantoiani Puglia  Programma
 
ultimo aggiornamento: mar, 04 agosto 2015 @ 09:46

“La Governance dello Sviluppo Locale e Sostenibile dei Territori Rurali e Costieri - L’Alimentazione e i Servizi per le popolazioni rurali e costiere”


I GAL E I GAC AD EXPO 2015

"La Governance dello Sviluppo Locale e Sostenibile dei Territori Rurali e Costieri - L'Alimentazione e i Servizi per le popolazioni rurali e costiere"

Giovedì 30 Luglio 2015 - ore 10.30/13.30 – Padiglione Italia EXPO 2015- Milano

L'Assessorato alle Risorse Agroalimentari - Area Politiche per lo Sviluppo Rurale della Regione Puglia, in qualità di capofila nazionale del tematismo GAL-GAC, nell'ambito degli eventi interregionali che si svolgeranno presso il Padiglione Italia - Expo 2015, in collaborazione con la Conferenza delle Regioni, organizza per giovedì 30 luglio 2015, alle ore 10.30 presso il Padiglione Italia il seminario internazionale "La Governance dello Sviluppo Locale e Sostenibile dei Territori Rurali e Costieri - L'Alimentazione e i Servizi per le popolazioni rurali e costiere". L'iniziativa condivisa da altre 8 regioni italiane, Abruzzo, Campania, Emilia Romagna, Lazio, Molise, Toscana, Umbria, Veneto, è stata realizzata anche con il supporto organizzativo del Gruppo di Azione Locale Ponte Lama. La realizzazione di questa specifica azione rientra infatti nella fase esecutiva del progetto di cooperazione transnazionale "Distretto Agroalimentare di Qualità terre Federiciane - Filiera dei prodotti di Puglia e Basilicata", che nasce appunto con l'obiettivo di creare un modello di governance locale che metta in rete il patrimonio produttivo dei territori partner. I Gruppi di Azione Locale e i Gruppi di Azione Costiera, infatti, intesi come soggetti impegnati nella valorizzazione del patrimonio locale, hanno contribuito, attraverso l'attuazione dell'approccio partecipativo "Leader", alla tutela delle risorse naturali, artistiche e culturali, e alla promozione della cultura alimentare del mondo agricolo e della pesca. In linea con il tema "Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita", il seminario internazionale offrirà l'occasione per mettere a confronto modelli di governance dello sviluppo locale, attivati nei territori delle Regioni partner con la programmazione 2007-2013. Il seminario internazionale vedrà inoltre la partecipazione di gran parte dei GAL e GAC italiani al fine di condividere le esperienze di successo di governance locale che saranno presentate nel corso della mattinata di studio. Obiettivo dell'incontro, che coniuga i comparti dell'agricoltura e della pesca, è scandagliare esperienze di successo realizzate in Europa, al fine di incrementare la qualità e l'efficienza della progettazione locale. Introdurrà i lavori il Ministro alle Politiche agricole, Alimentari e Forestali, Maurizio Martina, a cui seguirà, se non impossibilitato, l'intervento del Presidente della Regione Puglia, Michele EmilianoA moderare il tavolo delle best practices il Responsabile Asse III e IV PSR Puglia 2007-2013, Cosimo R. Sallustio e la sessione sarà dedicata alla presentazione di best practices dei Gruppi di Azione Locale (GAL) e dei Gruppi di Azione Costiera (GAC) delle regioni che hanno condiviso la tematica, utili a fornire un quadro sull'esperienza maturata nell'ambito delle strategie di sviluppo integrato del territorio. Prevista, inoltre, la presentazione di buone prassi internazionali fra cui l'esperienza del Parlamento Rurale scozzese e il Progetto MARSADEV Egitto. La mattinata di studio si concluderà con la tavola rotonda fra il Ministero Politiche Agricole Alimentari e Forestali, Maurizio Martina, e gli Assessori delle Regioni aderenti al tematismo GAL/GAC, fra cui il cui Fernanda Cecchini, Assessore alla Qualità del Territorio e del Patrimonio Agricolo, Paesaggistico, Ambientale della Regione Umbria, Gabriele Papa Pagliardini, Direttore Area Politiche per lo Sviluppo Rurale della Regione Puglia, Mario Montanari, Dirigente Responsabile Iniziative di Cooperazione Comunitaria e internazionale della Regione Emilia Romagna, Cristiana Storti, Dirigente dell'Area Promozione, Comunicazione e Servizi di Sviluppo Agricolo - Direzione regionale Agricoltura e Sviluppo Rurale, Caccia e Pesca  della Regione Lazio, Gaspare Tocci, Direttore del Servizio Coordinamento e Gestione delle Politiche Europee per Agricoltura, Acquacoltura e Pesca della Regione Molise, Giovanni Sartore,  Ufficio Leader e Sviluppo Locale della Sezione piani e programmi settore primario della Regione Veneto,  Francesco Mantino, Dirigente di ricerca del Consiglio per la Ricerca in Agricoltura e l'Analisi dell'Economia Agraria (CREA). Il coordinamento della tavola rotonda sarà affidato ad Aldo Bonomi, Direttore Consorzio AASTER - Padiglione Italia Territorio- EXPO 2015. L'idea è che, condividendo le esperienze avute nelle tredici differenti best practice nazionali ed internazionali, possa emergere un modello concreto di governance che preveda per il futuro l'interazione fra Terra e Mare.  Il seminario internazionale si pone perciò come importante momento di riflessione in vista della nuova Programmazione 2014-2020, dell'approccio plurifondo e delle strategie più opportune per assicurare maggiore efficacia e sostenibilità nel tempo ai piani di sviluppo locale.  

ultimo aggiornamento: mer, 29 luglio 2015 @ 09:54

News ed eventi


70° CONGRESSO ASSOENOLOGI 

Dal 30 maggio al 2 giugno, a Castellaneta Marina (Ta), si svolgerà il 70° Congresso Nazionale di Assoenolgi con il patrocinio del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali e della Regione Puglia. L'importante appuntamento di confronto e scambio del mondo vitivinicolo italiano, organizzato dalla più antica organizzazione di categoria al mondo del settore, si conferma come la piattaforma di dibattito per i principali nodi che caratterizzano un settore di primaria importanza economica e d'immagine per l'economia italiana. L'edizione 2015 inaugurata dal Ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali Maurizio Martina, avrà come tema  generale "Conoscere per capire, sapere per produrre e per vendere", un titolo che sintetizza tre grandi filoni e una fitta griglia di argomenti che si svilupperanno in oltre 12 ore di relazioni e dibattiti.

 

 

CANTINE APERTE 2015

Domenica 31 maggio si svolgerà la 23esima edizione di "Cantine Aperte", la festa del vino organizzata dal Movimento Turismo del Vino in collaborazione con la Regione Puglia – Area Politiche per lo Sviluppo Rurale.  Circa cinquanta aziende vitivinicole d'eccellenza, distribuite su tutto il territorio regionale, apriranno le loro porte per dare la possibilità di visitare le cantine e scoprirne i vini, oltre che i prodotti del territorio, raccontati in prima persona dai vignaioli che, con passione e costante impegno, disegnano il volto dell'enologia regionale. 

ultimo aggiornamento: ven, 24 luglio 2015 @ 14:23